FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Il sito che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come  disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie nella sezione relativa alla PRIVACY.

Cerca

Depurazione e potabilizzazione
POLIELETTROLITA CATIONICO MAR
PDF Print E-mail
Composizione chimica/categoria

Il POLIELETTROLITA CATIONICO MAR è una poliacrilammide cationica in emulsione oleosa applicabile nei seguenti processi:
Chiaflocculazione di acque contenenti sostanze organiche Trattamento di ispessimento fanghi in centrifuga o nastro pressa

 

CARATTERISTICHE CHIMICO FISICHE
Aspetto
liquido viscoso
Colore
incolore/opalescente
Peso molecolare
> 8 ml
Carica cationica
48 – 50 %
Solubilità in acqua
solubile
pH
0,88 – 0,98

 

 

METODOLOGIA DI PREPARAZIONE DELLE SOLUZIONI
Il prodotto deve essere sciolto lentamente in acque con Durezza Calcica suggerita inferiore a 35°F.
La concentrazione può essere da 1 a 3 per mille in funzione dell’impiego.
Il dosaggio varia da frazioni di ppm in caso di flocculazione a decine di ppm in caso di disidratazione fanghi
Le soluzioni si preparano limpide. In caso di opalescenza, ciò potrebbe essere dovuta a presenza di Calcio.

Le soluzioni sono utilizzabili per due – tre giorni, poi perdono le caratteristiche di Viscosità.

MANIPOLAZIONE DEL PRODOTTO
Usare le precauzioni desumibili dalla MSDS.
Mantenere il prodotto in ambiente asciutto evitando contatto accidentali con acqua
Il tal caso si formano masse amorfe di difficile smaltimento.

CONFEZIONAMENTO
Fusti 25 kg
 
POLICLORURO DI ALLUMINIO
PDF Print E-mail
POLICLORURO DI ALLUMINIO (CAS 1327-41-9) è un flocculante inorganico liquido a base di complessi polinucleari cationici dell'alluminiocompletamente solubile in acqua.
Il prodotto è corrosivo e, se portato a contatto con gli occhi, provoca gravi lesioni oculari. Può essere corrosivo per i metalli.
E' utilizzato nei processi di depurazione delle acque e nei processi di potabilizzazione. Trova inoltre impiego nell'industria cartaria.

VALORI GARANTITI
CARATTERISTICHE
UNITA'
SPECIFICHE
Aspetto
liquido limpido giallo
Titolo (Al2O3)
%peso
17,0 - 19,0
pH (prodotto al 5% a 20°C)
3,3 - 4,8
Basicità
%
39 - 45
ANTIMONIO
mg/kg
0,10 max
ARSENICO
mg/kg
0,10 max
CADMIO
mg/kg
0,25 max
CROMO
mg/kg
2,50 max
MERCURIO
mg/kg
0,10 max
NICHEL
mg/kg
1,00 max
PIOMBO
mg/kg
3,50 max
SELENIO
mg/kg
1,50 max
Prodotto conforme a quanto riportato nella norma UNI EN 883 “Prodotti chimici usati per il trattamento delle acque destinate al consumo umano – Policloruro di alluminio”

 

Imballi:
Sfuso in autobotti o motrici
Fusti polietilene da 25 kg
Tank polietilene da 1000 kg

 

 


Data la natura del prodotto è consigliabile che l’acquirente sia a conoscenza del grado di pericolosità, di tutte le norme precauzionali e delle normative in vigore per lo stoccaggio, la manipolazione e l’uso del prodotto stesso. Prima di utilizzare la soluzione, si consiglia di leggere attentamente le istruzioni riportate sulla scheda di sicurezza.

 

 
Diluente Nitro
PDF Print E-mail
DILUENTE NITRO è un liquido incolore dall'odore di solvente leggermente dolciastro e caratteristico costituito da una miscela di solventi.
Viene usato come solvente nell'industria delle vernici e pitture, per impieghi industriali, sgrassaggio e preparazione di talune superfici.
Si tratta di una miscela infiammabile, nociva per inalazione e contatto con la pelle e pericolosa per l'ambiente.

 

 

Imballi:
fusti 25 litri

 


Data la natura del prodotto è consigliabile che l’acquirente sia a conoscenza del grado di pericolosità, di tutte le norme precauzionali e delle normative in vigore per lo stoccaggio, la manipolazione e l’uso del prodotto stesso. Prima di utilizzare la soluzione, si consiglia di leggere attentamente le istruzioni riportate sulla scheda di sicurezza.
 
Calcio cloruro
PDF Print E-mail
CLORURO DI CALCIO (CAS 10043-52-4) è il sale di calcio dell'acido cloridrico. E' una polvere cristallina bianca molto igroscopica e molto solubile in acqua. Provoca grave irritazione oculare

 

CARATTERISTICHE CHIMICO-FISICHE
Polvere bianca
Formula chimica
Ca Cl2
Peso molecolare
74,10 u.m.a.
Densità assoluta
2200 – 2400 g/ml
Ca (OH) 2
95%p
Mg (OH) 2
<1%p
 
<< Start < Prev 1 2 Next > End >>

Page 2 of 2